login
registration

Murlo

Murlo

Murlo

Antico centro etrusco, al confine naturale tra i boschi della Val di Merse e le Crete, il castello di Murlo fu fondato nel 1055, anno di donazione di alcuni territori della zona al vescovo di Siena da parte dell’imperatore Carlo III.

Si presenta come un piccolo borgo fortificato ancora protetto da possenti mura e dominato dalla sagoma del palazzo vescovile, oggi sede del Museo Archeologico, che ospita le sorprendenti testimonianze della reggia etrusca di Poggio Civitate.

La pianta del castello, con la cinta muraria sovrastata da piccoli insediamenti residenziali, testimonia le trasformazioni avvenute alla fine del Cinquecento, dopo la caduta della Repubblica di Siena. All’interno del castello si trova la Chiesa di San Fortunato, risalente al XIII secolo, con un bel fonte battesimale e due tele di pittori senesi del Seicento: Astolfo Petrazzi e Dionisio Montorselli.

invia ad un amico Stampa
Esplora la mappa

Alla scoperta della Val di Merse...